IL MATERA IN RITIRO NELL’OASI DI S. GREGORIO MAGNO

Da ieri il Matera è in ritiro tra le montagne dell’Appenino Campano, in località San Gregorio Magno. Nella tranquilla cittadina in provincia di Salerno si sono dotati di una mega-struttura che ha caratterizzato negli anni il paesino come uno dei luoghi preferiti per le preparazioni estive o fuori stagione (per le equipe estere) di squadre di Calcio e non solo. Il Centro Sportivo Polivalente è gestito direttamente dal locale Ente comunale e dispone di tutto quanto necessita ad una squadra che deve lavorare sodo in vista dei propri impegni stagionali. Tutto concentrato, foresteria, palestra e campo da gioco in erba naturale, dotato di tribuna coperta, in un’unica location in mezzo al verde.

Il direttore e deus ex machina della struttura, sig. Arcangelo, è un 49enne che vive il CSP come fosse una sua creatura. Se la coccola guardando anche ai minimi particolari. Mai una lampada fulminata o una sedia fuori posto, sempre pronto ad offrire un caffé o una bottiglietta d’acqua a dirigenti e calciatori. Diviso, come in questi giorni, tra le esigenze del Gruppo Matera e quelle di un gruppo sportivo neozelandese che divide con noi il CSP.

Nella bacheca della hall fanno sfoggio tutti gli stemmi delle squadre e delle Federazioni che sono passate di qui. Salernitana, Napoli, Nazionale Italiana, Roma, Juventus, Bari, Finlandia, Hammarby, Lettonia, Perugia, Svizzera, Argentina, Brasile, Lazio, Reggina, Messina, Palermo, Sorrento, Avellino, Grecia, Foggia, Chievo Verona, Crotone, Livorno, Lecce, FC, Canada, Paganese, Potenza, Cavese, Skonto Riga, ed ora anche il Matera, che di certo per la sua storia e la passionalità dei suoi tifosi, può solo ben figurare accanto agli altri nomi.

Caldo sopportabile al mattino e temperature notturne intorno ai 12° permettono a chi lavora condizioni ideali e adeguato recupero delle energie.

Nei prossimi giorni ci sarà una piccola cerimonia ufficiale durante la quale il sindaco di San Gregorio Magno, Nicola Padula, e l’assessore allo sport Vito Iuzzolino avranno modo di conoscere staff tecnico, dirigenti e calciatori del Matera Calcio che coglie anche l’occasione per ringraziare ufficialmente l’amico Vincenzo Lasfruscia che, in sintonia con il nostro dirigente Claudio Gaudiano, ha permesso di organizzare al meglio il soggiorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *